Perché la galleria non è il posto giusto per vendere

Sei ancora in attesa di una galleria che ti rappresenti? Ecco perché faresti meglio a puntare sul mercato online per la vendita delle tue opere.

Il mercato dell'arte non è in crisi: nel 2017 le vendite sono salite del +12% rispetto al 2016 con una stima complessiva di 63,7 miliardi di dollari.

Quindi se non stai vendendo forse stai solo guardando dalla parte sbagliata.

Il rapporto di Art Basel e USB 2018 sull'andamento del mercato dell'arte nel 2017 è chiaro: le gallerie stanno attraversando un momento di durissima crisi mentre il mercato online cresce continuamente.

Ecco perché non puoi più stare fermo ad aspettare il gallerista giusto che riconosca il tuo talento e ti faccia fare fortuna.

Devi crearti una strategia di comunicazione/vendita online che ti permetta di cavalcare il nuovo trend che vede il mercato dell'arte online in costante crescita.

In questa infografica ti riassumo i numeri fondamentali del rapporto di Art Basel e USB 2018:

Che cosa possiamo dedurre da tutto ciò? Secondo me due cose fondamentali:

  1. Devi creare una tua strategia di comunicazione/vendita delle tue opere online.
  2. Devi rivolgerti al mercato internazionale perché è lì che ci sono i compratori e non limitarti all'Italia.

In questo articolo ti ho parlato di alcune piattaforme che puoi usare per aprirti al mercato internazionale.

Come ripeto continuamente, se sei un artista oggi non puoi più restare fermo ad aspettare che arrivi il gallerista illuminato e capace di portarti al successo.

Oggi devi diventare pienamente responsabile della tua attività e diventare un vero e proprio artista-imprenditore.

Se vuoi una consulenza privata sul tuo caso specifico, su come creare un brand efficace e una strategia di comunicazione/vendita online puoi prenotare una consulenza o un percorso di  coaching mirato con me.

Buon lavoro!

6 Commenti

  1. Flavio

    Ciao Stefania how are you??
    E’ corretto quello che dici ne sono convinto , ho provato a inserire la mia mail e nome per scaricare il libro ma non lo scarica !!!
    Un saluto e sto pensando di ricontattarti .
    Flavio

    1. Stefania Monopoli

      Buongiorno Flavio, ho visto adesso il messaggio. Se non sbaglio dovrebbe esserti arrivato… in caso contrario ricontattami che te lo rispedisco. Purtroppo spesso i filtri indirizzano le email direttamente nella spam, di solito si trova tutto lì 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.