Come ottimizzare il tuo profilo Instagram per vendere le tue opere d’arte

Instagram è uno dei social media migliori per promuovere la tua arte online e connettersi con possibili clienti e/o i fan del tuo lavoro.

È divertente, veloce e può sicuramente aiutarti a vendere, se lo sai utilizzare al meglio.

 

 

In realtà Instagram non è la piattaforma social più agevole per la vendita delle opere, perché puoi mettere un solo link cliccabile e puoi farlo unicamente nella sezione del tuo profilo, a differenza di Facebook dove puoi associare un link a qualsiasi post tu voglia.

E proprio perché il tuo profilo è l’unico posto da cui puoi indirizzare i tuoi possibili compratori verso la piattaforma di acquisto, capirai perché è di fondamentale importanza impostarlo in modo che esso lavori per te, e non contro di te.

Ecco alcuni consigli per ottimizzare il tuo profilo Instagram.

 

L’IMMAGINE DEL PROFILO

Una delle cose che non mi stancherò mai di ripetere è che i tuoi fan/compratori amano vedere non solo le tue opere, ma anche quello che ci sta dietro.

Perché le hai realizzate, la storia che si portano appresso e soprattutto il pubblico vuole conoscere te! E una delle prime cose che vuole sapere è… che faccia hai!

Quindi iniziamo con la tua immagine del profilo.

Ti consiglio di includere una tua foto nella tua biografia di Instagram.

Non deve essere per forza elegante o professionale, ma deve però essere in linea con il tuo brand artistico.

Se il tuo lavoro è luminoso e allegro, anche la tua foto dovrebbe esserlo.

Se il tuo lavoro è lunatico e scuro, forse la tua foto ideale potrebbe essere in bianco e nero.

Può darsi però che tu sia una persona introversa e potresti non sentirti a tuo agio nel pubblicare una tua foto su Instagram.

Non preoccuparti!

Ecco cosa puoi fare: utilizzare come immagine di profilo una delle tue opere preferite o più popolari, oppure un tuo autoritratto, la tua firma o anche il logo del tuo sito web.

 

Octofly Art ha scelto di inserire il proprio logo come immagine di profilo.

 

IL TUO NOME

Ora pensiamo al nome da usare su Instagram.

Sembra facile, giusto? Basta mettere il tuo nome ed è fatto! 

Ma ci sono alcune cose che puoi fare per massimizzare i tuoi risultati utilizzando questo spazio.

Per esempio, potresti semplicemente aggiungere la parola “Artista” dopo il tuo nome (esempio: Mario Rossi, Artista).

Oppure puoi aggiungere degli emoji al tuo nome, ma ricorda sempre di restare in linea con il tuo brand.

Quindi se il tuo brand è allegro e divertente, aggiungi qualche emoji allegro e divertente. Se invece il tuo è un brand più "serio", mantienilo semplice e evita gli emoji.

 

IL LINK AL TUO SITO WEB

È importante che tu abbia un link a cui indirizzare il pubblico che vuole approfondire il tuo lavoro o, ancora meglio, acquistare una tua opera.

Puoi quindi inserire il link diretto al tuo sito web personale o alla piattaforma on-line dove vendi le tue opere.

 

LA TUA BIOGRAFIA

Nello spazio dove puoi inserire la tua biografia hai a disposizione 150 caratteri.

Non uno di più.

Per questo devi sfruttarlo al massimo.

Questo è il posto dove dove inserire tutte le informazioni più importanti su di te e sulla tua arte.

Puoi scrivere dove vivi, che tipo di arte fai, una tua caratteristica particolare o qualcosa che ami (ricordati che il tuo pubblico adora sapere qualcosa su di te). 

Puoi inoltre inserire delle emoji per rendere la tua bio ancora più accattivante.

È fondamentale infine che nella tua bio tu includa anche un invito all'azione o CTA (Call to Action). 

Una CTA è un termine di marketing che si riferisce all’azione che vuoi che il tuo cliente faccia. 

Vuoi che acquisti la tua arte sul tuo sito web?

La tua CTA potrà essere "Compra la mia arte qui”.

Scrivi la tua CTA in fondo alla tua biografia, perché subito dopo ci sarà il link al tuo sito.

Oppure puoi invitare il tuo pubblico a seguire il tuo hashtag.

Ecco per esempio le due CTA che ho messo nella bio del mio profilo Instagram:

 

Il mio profilo con 2 CTA.

 

CONCLUSIONI

Instagram è un ottimo modo per entrare in contatto con i tuoi fan e i tuoi potenziali clienti e la tua biografia può essere uno strumento molto potente se la sai sfruttare al meglio. 

Seguire questi semplici consigli ti aiuterà a migliorare i tuoi risultati!

E tu cosa hai scritto nella tua bio? Condividilo con noi nei commenti!

 


 

Vuoi vendere le tue opere on-line ma non sai da dove cominciare?

Ti aiuto personalmente a creare un brand on-line efficace e una strategia di comunicazione e di vendita delle tue opere on-line.

12 Commenti

  1. Consigli sempre utili,non c’è fine all apprendimento,come nel sbagliare, sino al giorno della grande comprensione, illuminazione,che per la maggioranza avviene solo il giorno del trapasso,purtroppo.

  2. monica

    Grazie Stefania, sempre consigli utili e pratici, questo in particolare lo apprezzo molto. Non ho ancora un sito perché tendo a cambiare spesso stile e ad avere due passioni l’arte e la crescita personale. Tu come sei arrivata a metterli insieme?

    1. Stefania Monopoli

      Ciao Monica, sono felice che ti piacciano i miei articoli. Anche per me arte e crescita personale (e anche la sfera finanziaria) sono state passioni che per tanto tempo ho portato avanti separatamente. Poi hanno trovato un punto d’incontro. Non saprei dirti esattamente com’è successo, sicuramente è stato un processo fatto di tentativi, riflessioni, ricerca. E anche la fortuna di avere a fianco persone esperte che mi hanno indirizzata e supportata è stato fondamentale. Comunque non mollare mai e continua a cercare, vedrai che presto anche tu troverai la tua strada 😉

  3. Ciao Stefania, avere una figura, seppur virtuale, per confrontarmi e verificare se le mie strategie possono essere perfezionate, è di grande incoraggiamento.
    Riguardo ad Instagram io lo prediligo rispetto a Facebook, perchè mi ha permesso nel giro di un anno di avere un seguito di persone da ogni parte del mondo. Ma dai tuoi suggerimenti credo di dovermi ancora migliorare. Grazie!

    1. Stefania Monopoli

      Grazie mille Claudia! Sono contenta di poterti essere utile. Siamo tutti in costante miglioramento, soprattutto quando si ha a che fare con il mondo digitale che cambia in continuazione. Non ci si può mai fermare!!! Buon lavoro 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.